Quando un edificio ha bisogno di uno scannafosso?

Canne fumarie: perché è importante fare manutenzione
12 Marzo 2019
Spurgo di fognature, pozzi neri e fosse biologiche
4 Aprile 2019

Quando un edificio ha bisogno di uno scannafosso?

La necessità di realizzare uno scannafosso avviene per quegli edifici di vecchia o anche nuova costruzione, che hanno locali interrati o seminterrati a contatto col terreno.

Questo fenomeno potrebbe anche comportare la risalita capillare dell’umidità ai piani superiori (maggiormente evidente in strutture murarie) creando altri danni al fabbricato.

Questa circostanza può comportare uno stato di deterioramento sia del piano interrato che seminterrato, e per cause dovute all’umidità che sale dal terreno, anche del piano soprastante.
Quando le mura perimetrali sono state realizzate senza prendere i dovuti accorgimenti, non esiste modo di fermare l’umidità, che piano risale fino a invadere il pian terreno, rendendo i locali inagibili.

Quando la situazione è questo, non resta che realizzare uno scannafosso perimetrale all’edificio. Se non si ha la possibilità di farlo per tutto il perimetro dell’edificio, diventa almeno necessario farlo in quella parte di edificio che ha locali a contatto con il terreno, che siano interrati o seminterrati.

La funzione dello scannafosso è di isolare le pareti di locali interrati e seminterrati e di preservare gli ambienti da condizioni poco salubri per la salute sia dei locali stessi che degli abitanti.

Chiaramente la soluzione di realizzazione di scannafosso in fase successiva alla realizzazione dell’edificio, è più onerosa e meno pratica, ma molte volte l’unica soluzione per salvare la costruzione.

Lo scannafosso avrà bisogno poi di adeguate griglie d’areazione, necessarie a una areazione interna che permetta all’umidità di uscire.

Va da sé che se fatta in fase di progetto, la realizzazione di uno scannafosso è senza dubbio più facile e meno costosa.

In un edificio rovinato dall’umidità, gli intonaci interni, fino al piano terra saranno cadenti, caratterizzati da quella particolare muffa bianca tipica dei locali umidi.
Esternamente, una fascia a contatto del marciapiedi e di altezza variabile si presenterà umida, fatiscente, con parti di intonaco cadute, con muffe verdi che piano piano “mangeranno” la costruzione.

Se credi che il tuo fabbricato abbia necessità di uno scannafosso, contattaci per un sopralluogo.