Spurgo di fognature, pozzi neri e fosse biologiche

Quando un edificio ha bisogno di uno scannafosso?
20 Marzo 2019
Oli esausti: un corretto smaltimento fa bene a noi e all’ambiente!
3 Maggio 2019

Spurgo di fognature, pozzi neri e fosse biologiche

Per spurgo di pozzi neri s’intende la manutenzione completa della rete fognaria, quindi anche la pulizia dei tubi di scarico e lo svuotamento di pozzetti fognari o fosse biologiche, eseguita su impianti appartenenti ad abitazioni singole o condominiali.

Come operiamo solitamente?

1) Una volta ricevuta la richiesta d’intervento arriviamo sul posto e chiediamo al cliente le informazioni necessarie a capire quale sia il problema e il lavoro da svolgere.

2) Posizioniamo correttamente il mezzo.

3) Svolgiamo la gomma di aspirazione e quella ad alta pressione.

4) Apriamo le botole d’ispezione e i pozzetti presenti.

5) Prepariamo tutti gli attrezzi accessori del quale ci serviremo durante il lavoro (come il palino e la cassetta degli attrezzi).

6) Cominciamo il lavoro di spurgo vero e proprio.
Le operazioni possibili sono essenzialmente 2:

  • Lo svuotamento: eseguito inserendo un tubo di aspirazioni nella fossa o nel manufatto da svuotare, azionando il depressore e aprendo la valvola di carico per permettere l’aspirazione del materiale nella cisterna che avviene in modo diverso a seconda della consistenza del materiale stesso.
  • La stasatura: eseguita per lavare i tubi di scarico dalle incrostazioni inserendo una sonda ad alta pressione nel tubo, munita di una testa bucherellata attraverso cui passa l’acqua in pressione.

Altrettante sono le operazioni correlate come:

  • La pulizia di caditoie e griglie che assomiglia al processo di svuotamento nonostante si aspirino terra, sabbia, sassi e foglie
  • La videoispezione che attraverso l’inserimento di una videocamera nei tubi permette di controllarne lo stato e di eseguire le operazioni di spurgo al meglio.

7) dopodiché verifichiamo il corretto funzionamento degli scarichi.

8) Una volta finito procediamo con riordino, riposizionamento degli attrezzi e chiusura di pozzetti e botole.

Naturalmente raccogliendo il materiale nella cisterna ci occupiamo del suo smaltimento nella maniera più adeguata portandolo nelle apposite aree.

Per maggiori informazioni non esitare a contattarci!